Furto alla stazione di servizio con folle inseguimento: due arresti

Furto alla stazione di servizio con folle inseguimento: due arresti

Sono due le persone ricercate che sono riuscite a fuggire dopo aver distrutto un’auto

La polizia di Bari ha intercettato due giovani. Alex Husovic, 19 anni, e Zarko Ahmetovic, 18, che nella notte si erano resi responsabili di furto aggravato. I poliziotti erano intervenuti dopo una segnalazione alla stazione di servizio Eni in viale Tatarella: giunti sul posto hanno sentito la portiera di un’auto chiudersi e hanno visto una Lancia Libra sfrecciare a tutta velocità verso il Ponte Adriatico. La volante si è lanciata all’inseguimento dell’auto: i fuggitivi hanno lanciato dal finestrino dei bulloni, che hanno colpito il parabrezza, ma giunti alla rotatoria hanno impattato contro il marciapiede e hanno sfondato un muretto di una ditta. Le 4 persone all’interno hanno provato a scappare a piedi, ma in 2 sono stati catturati. L’auto aveva due targhe, una delle quali appartenente a un veicolo rubato lo scorso luglio a Orta Nova (Fg). I quattro avevano rubato anche dagli uffici e dal bar della stazione di servizio, forzando con una leva la serranda d’ingresso.