“Pusher” sorpreso mentre in casa cede due dosi di eroina: arrestato

“Pusher” sorpreso mentre in casa cede due dosi di eroina: arrestato

La scoperta dei Carabinieri a Casamassima: l’uomo è un 44enne già noto alle forze dell’ordine

Continua l’attività antidroga messa in atto dalla Stazione Carabinieri di Casamassima. Le indagini svolte dai militari hanno consentito di sorprendere ed arrestare in flagranza del reato di spaccio P.R., 44enne del luogo, già noto alle FF.OO.. I Carabinieri, nel corso di numerosi servizi di osservazione, ieri mattina hanno notato due noti assuntori di sostanze stupefacenti transitare per poi sostare sotto l’abitazione del predetto 44enne.

Nella circostanza, lo stesso, veniva notato mentre cedeva due dosi ai due acquirenti. Scattavano subito i controlli nei riguardi di tutte e tre le persone. I due acquirenti venivano trovati in possesso di due dosi di eroina, mentre P.R., sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, veniva trovato in possesso di 10 grammi della stessa sostanza stupefacente pronta per essere ceduta, materiale per il taglio ed il confezionamento della droga, nonché la somma contante di circa 1.045 €, ritenuta il provento dell’illecita attività di spaccio.

Sulla scorta dei fatti accertati, il pusher, su disposizione della competente A.G., è stato sottoposto agli arresti domiciliari, mentre i due assuntori sono stati segnalati all’ U.T.G. di Bari.