Maxi rissa in piazza Moro tra stranieri e baresi: arrestati due gambiani

Si sono affrontate una ventina di persone, tre fermati

Rissa con feriti ieri sera a Bari, in piazza Moro, nei pressi della stazione centrale: coinvolti alcuni extracomunitari e un gruppo di giovani baresi. Secondo le prime notizie, poco prima delle 21, nei giardinetti a far scatenare lo scontro sarebbe stata una parola di troppo da parte di uno straniero nei confronti di una ragazza.

Ciò avrebbe suscitato l’ira del suo ragazzo, che era accanto a lei, il quale ha inveito contro l’extracomunitario con cui è iniziato un violento litigio. In pochi secondi, però, la situazione è degenerata: si sono uniti altri ragazzi baresi mentre una donna (italiana) che era compagnia di un altro extracomunitario, ha chiamato alcuni stranieri in soccorso: uno di questi ha rotto una bottiglia e ha ferito di striscio il primo ragazzo barese.

A questo punto è scoppiato il finimondo e si sono scontrati due gruppi, coinvolgendo almeno una ventina di persone. Sul posto sono accorsi prima i militari dell’Esercito e poi è stato chiesto l’intervento della Polizia. E’ giunta una pattuglia della Volante che ha dovuto far arrivare rinforzi per contenere i due gruppi mentre nel frattempo sopraggiungevano altre persone a dar man forte agli uni e agli altri.

Sono intervenute diverse pattuglie della Polizia e dei Carabinieri, che hanno separato i due gruppi in attesa di ricostruire quanto accaduto, tentando di riportare la calma. Personale del 118, arrivato con un’ambulanza e un’auto medica, ha provveduto a medicare i feriti. Un compito non facile per la Polizia tenere a bada i gruppi perchè nel frattempo si era creata una folla di centinaia di persone e per qualche attimo si è temuto che la situazione potesse degenerare. Poco distante, intanto, un altro gruppo di giovani baresi – forse legato a quelli coinvolti – ha iniziato a urlare scagliando bottiglie e dando in escandescenze (come testimoniano alcune immagini non di buona qualità).

Almeno tre persone sarebbero rimaste ferite, tra questi due ragazzi, di cui uno extracomunitario. Alcune persone (due extracomunitari e un minore barese) sono state fermate per accertamenti. Non è la prima volta che piazza Moro è teatro di episodi di violenza che vedono come protagonisti stranieri: un mese e mezzo fa un’altra rissa è finita a coltellate.