Gestivano il mercato della droga nel barese: smantellata rete di spacciatori

Gestivano il mercato della droga nel barese: smantellata rete di spacciatori

Quattro pusher sono stati arrestati dai Carabinieri

Stando a quanto ricostruito dalle indagini, avevano egemonizzato il mercato dello spaccio di hashish e cocaina sul territorio e per questo sono finiti nella rete dei carabinieri. Si tratta di quattro giovani: un 33enne di Palo del Colle, per cui è stato disposto il carcere, due ragazzi di Bitetto di 22 e 33 anni, finiti ai domiciliari, e un altro ragazzo di Bitetto sottoposto all’obbligo di firma.

I quattro pusher sono ritenuti responsabili della commissione di numerosi episodi di spaccio, nonché di un’estorsione nei confronti di un cliente, minacciato di percosse se non avesse onorato un debito di 150 euro. I reati sarebbero stati commessi a Bitetto e Palo del Colle dal 2016 al 2018, creando – dicono i carabinieri -un forte allarme sociale in entrambe le comunità cittadine.