Inaugurato a Bari il “Muro della Solidarietà”

Inaugurato a Bari il “Muro della Solidarietà”

Per donare vestiti e coperte ai senza fissa dimora

E’ stato inaugurato a Bari ‘Il muro della solidarietà’, uno spazio all’aperto dove sarà possibile donare vestiti e coperte per i senza fissa dimora, accanto alla mensa in piazza Balenzano in cui vengono distribuiti pasti ai senza tetto. L’iniziativa è stata promossa dall’associazione di volontariato InConTra e i pannelli del ‘muro’ sono stati dipinti dall’artista ‘Sabina Just’. All’inaugurazione sono intervenuti anche il presidente di InConTra Gianni Macina e l’assessore al Welfare del Comune di Bari Francesca Bottalico. “Con il ‘Muro della solidarietà’ – ha detto Macina – abbiamo voluto dar vita a un esperimento: qui la gente potrà venire a qualsiasi ora del giorno e della notte per appendere ai bastoni predisposti il proprio capo, che chiediamo sia di stagione, in buono stato e coperto da un cellophane esterno su cui verranno scritte le dimensioni. Chi ne avrà bisogno, indipendentemente dal ceto sociale, dalla nazionalità e dalla provenienza, potrà prenderlo liberamente senza alcun tipo di filtro”.