Regionali 2020, accordo giallorosso in Puglia? Per Emiliano una via non percorribile

Le parole nette del Governatore che chiude in regione ad un accordo tra Dem e 5 Stelle

Un passo indietro per favorire un’alleanza Pd – 5Stelle anche alle elezioni regionali pugliesi? Non è assolutamente una via percorribile per Michele Emiliano, attuale Governatore in scadenza di mandato che, tuttavia, spegne sul nascere le suggestioni di un possibile accordo giallorosso in vista delle regionali di maggio prossimo per battere il centrodestra. Le nette risposte alle domande dei giornalisti stamane in Fiera del Levante a Bari. Il modello umbro, difatto, non è replicabile in Puglia al momento secondo Emiliano.

Il governatore uscente, al momento unico candidato disponibile per guidare la coalizione di centrosinistra alle urne non ha nessuna intenzione di farsi da parte per favorire la scelta di un candidato civico che possa piacere sia ai 5 Stelle che ai dem

Il Governatore Emiliano ha poi parlato anche di primarie e di una possibile partecipazione dei pentastellati pugliesi alla competizione interna del centrosinistra. Per il Presidente della Puglia con il Movimento 5 Stelle potrebbe nascere un dialogo ma di primarie, al momento, non sarebbe il caso di parlarne.