Perdono alle slot e rapinano la sala scommesse: 6 arresti

È accaduto lo scorso marzo: responsabili individuati grazie ai filmati della videosorveglianza

I carabinieri di Bari hanno eseguito questa mattina sei ordinanze di custodia cautelare, 4 in carcere e 2 ai domiciliari, nei confronti di una banda responsabile di aver preso parte a una rapina a una sala scommesse di Modugno. I fatti sono stati commessi il 31 marzo scorso e i sei sono stati individuati grazie alla visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza e alle testimonianze delle vittime.

I responsabili dopo aver trascorso la serata nella sala scommesse, giocando alle slot machine e bevendo, avevano perso una discreta somma di denaro, e minacciando di morte il gestore e il proprietario si erano fatti consegnare 3mila euro dell’incasso, e si erano poi allontanati.