Tenta di uccidere la madre e il compagno: arrestato 24enne incensurato

Entrambi feriti gravemente sono finiti in ospedale. Il giovane è finito in carcere

Un incensurato brasiliano di 24 anni è stato arrestato nel quartiere Libertà di Bari per tentato omicidio. Il ragazzo, dopo una lite familiare scaturita per futili motivi, armato di coltello, ha aggredito la madre, una donna di nazionalità brasiliana di 48 anni, ed il suo compagno, anch’egli brasiliano, di 42 anni.

Entrambe le vittime sono state soccorse dal personale del 118 e condotte in ospedale: la donna per una ferita all’altezza della spalla e l’uomo, trasportato in codice rosso, per una ferita all’addome. I poliziotti della Squadra Volante, giunti sul posto dopo essere stati allertati da una chiamata al 113, hanno arrestato il 24enne, lo hanno portato in carcere e dovrà rispondere di tentato omicidio.