Un labrador e un bulldog francese in corsia per strappare un sorriso ai bambini del reparto di oncoematologia pediatrica del Policlinico di Bari. Ogni mercoledì mattina Perla e Maya, due cani di 4 anni, aiutano ad affrontare le difficili terapie a cui vengono sottoposti quotidianamente i piccoli degenti.

È questo il progetto di Pet care, portato avanti dal 2018, grazie alla collaborazione tra l’associazione Apleti, Vir Labor e il Policlinico, e che prevede attività ludico ricreative per i pazienti ricoverati e in day hospital per ricevere la chemioterapia. L’obiettivo non è solo quello di alleviare in parte il dolore dei piccini e rendere più gradevole la loro permanenza in ospedale, ma anche fare in modo che questa attività vada con il tempo a integrare a tutti gli effetti il protocollo terapeutico. Una equipe multidisciplinare e altamente specializzata, composta da un pediatra, uno psicologo e due coadiutori del cane, accompagna i piccoli pazienti e i loro genitori in un percorso così difficile e delicato.

Il servizio completo su News24.City.