Papa Francesco torna a Bari il 23 febbraio 2020 per la Giornata Cei

Papa Francesco torna a Bari il 23 febbraio 2020 per la Giornata Cei

Il pontefice sarà in città a conclusione dell’evento Mediterraneo Frontiera di Pace

Papa Francesco tornerà a Bari il 23 febbraio 2020. Ad annunciarlo l’arcidiocesi di Bari-Bitonto, guidata da monsignor Francesco Cacucci.

Nella nota del vescovo si legge: “Nell’ambito del prossimo incontro di riflessione e spiritualità voluto dalla Conferenza episcopale italiana ‘Mediterraneo, frontiera di pace’, che si terrà a Bari nei giorni 19-23 febbraio 2020 con la presenza dei vescovi presidenti delle Conferenze episcopali cattoliche dei Paesi che si affacciano sul grande mare, è stata ufficializzata la presenza del santo padre Francesco nella giornata conclusiva del 23 febbraio. La commissione organizzatrice dell’evento è ancora al lavoro per definire il programma delle cinque giornate. Sarà reso noto prossimamente”.

Per papa Francesco sarà la seconda volta a Bari dopo l’incontro con i patriarchi del Medio Oriente avvenuto il 7 luglio 2018, che portò sul lungomare oltre 70mila fedeli, e la quarta volta in Puglia dopo le precedenti tappe a San Giovanni Rotondo e sui luoghi di don Tonino Bello, a marzo e aprile del 2018.

E per il Papa sarà sicuramente un ritorno dal significato profondo, a rimarcare il legame che lo unisce a Bari. Nel nome della Madonna dell’Odegitria, come ha rivelato lo stesso Bergoglio. Lo aveva raccontato a marzo scorso il Papa ai vescovi a Roma: “Cari fratelli, è un privilegio enorme il nostro. Dio conosce la nostra ‘vergognosa nudità’. Mi ha colpito tanto quando ho visto l’originale della Odegitria di Bari: non è come adesso, un po’ vestito con le vesti che mettono sull’icona i cristiani orientali. È la Madonna con il bambino nudo. Mi è piaciuto tanto che il vescovo di Bari mi ha fatto avere una di queste, me l’ha regalata, e l’ho messa lì, davanti alla mia porta”.