Questa mattina, in occasione dell’avvio del nuovo anno scolastico il sindaco Antonio Decaro e l’assessora alle Politiche educative Paola Romano hanno salutato gli alunni della scuola primaria Vito De Fano dell’I.C. Don Lorenzo Milani, al San Paolo.

“Credo che il primo giorno di scuola dia sempre un’emozione particolare – ha commentato il sindaco Decaro: per alcuni ragazzi è l’inizio di una nuova avventura, per altri significa ritrovarsi dopo le vacanze estive, ritrovarsi con gli amici con i quali si è condiviso l’anno precedente, per i docenti è un modo per accogliere e prendersi cura di un pezzo del futuro della nostra città. Il mondo della scuola è un pilastro fondamentale della nostra società ed è per questo che in questi ani abbiamo sempre cercato di accompagnare la nostra comunità venendo nelle scuole il più possibile, per questo tanti bambini conoscono il sindaco.

Incontrare i bambini e le bambine nelle scuole serve a conoscere i loro sogni e le aspirazioni delle loro famiglie: oggi abbiamo voluto essere in questa scuola del San Paolo, uno dei quartieri che ha più bisogno di attenzione, perché i quartieri sono come i bambini: tutti hanno bisogno di attenzione, ma alcuni più di altri.

Nelle scorse settimane abbiamo lavorato per la manutenzione ordinaria e straordinaria del nostro patrimonio di edilizia scolastica e siamo impegnati su diversi cantieri – avviati e di imminente apertura – per far partire scuole e servizi al meglio. Contemporaneamente stiamo lavorando alla progettazione e all’apertura di nuovi cantieri nell’ambito del Piano dell’Infanzia che prevede la realizzazione di 11 nuovi asili nido, che se da un lato rappresentano luoghi fondamentali per la crescita e la socializzazione dei più piccoli,  dall’altro sono un sostegno alle politiche di conciliazione dei tempi di vita e lavoro delle famiglie. Quello che sento di suggerire a tutti gli studenti baresi, grandi e piccoli, è di godersi pienamente questi anni bellissimi e ogni nuovo inizio senza accontentarsi mai e di scegliere di essere tutto ciò che desiderano e che potrà renderli persone felici.

A tutti, grandi e piccini, non mi resta che augurare buon anno nuovo!”.

“In questa settimana inizia un nuovo anno scolastico e in molti, grandi e piccoli, sentiamo che sia l’inizio di qualcosa di nuovo, di una nuova pagina della nostra vita – ha dichiarato Paola Romano -. Questo è vero non solo per i bambini, ma anche per tutti gli insegnanti e il personale scolastico ed educativo a cui voglio dire un sincero grazie per quello che fanno, anno dopo anno.

Abbiamo preparato questo avvio da mesi: oggi sono partiti anche i nostri asili, da ieri è possibile spendere il buono per l’acquisto dei libri di testo, in accordo con le scuole nei prossimi giorni partiranno i servizi mensa e trasporti a seconda dell’orario di riferimento”.