Hanno effettuato diversi furti presso le casse automatiche dei distributori di benzina nel territorio di Grumo Appula nel barese, ma grazie alla telecamere di videosorveglianza sono stati incastrati ed arrestati dai Carabinieri.

Stamane è stata smantellata dai militari della Compagnia di Modugno una banda di ladri con il conseguente arresto di 3 pluripregiudicati: i 29ennei Vito Ramunno e Vito Liantonio e il 27enne Domenico Ramunno.

Le indagini sono partite lo scorso 14 ottobre dopo il furto avvenuto presso un distributore di carburanti di Grumo Appula. Ad agire due componenti della banda che avevano sottratto il denaro contenuto all’interno della cassa automatica pari a 2.800 euro. I Carabinieri, che avevano ricevuto la segnalazione della stessa tipologia di furto qualche giorno prima a Mellitto, e dopo aver visionate le immagini delle telecamere di videosorveglianza, hanno riconosciuto i malviventi in azione e fatto irruzione all’interno di una vecchia masseria dove i 3 vivevano da alcuni mesi.

Li i militari hanno rinvenuto tutti i capi d’abbigliamento utilizzati per commettere i furti e scoperto che i tre avevano manomesso il contatore dell’abitazione rurale per sottrarre energia elettrica. Così dopo gli accertamenti di rito, i componenti della banda accusati di furto pluriggravato e furto di energia elettrica aggravato e continuato, sono finiti in manette.