Una infermiera dell’ospedale Di Venere di Bari è risultata positiva al Coronavirus e il reparto in cui lavora, quello di Medicina, è stato chiuso per sanificazione. La notizia è confermata da fonti sanitarie.

La positività della donna, che è asintomatica, è stata rilevata con un tampone, durante gli screening di routine negli ospedali. I pazienti del reparto di Medicina sono stati trasferiti e su tutto il personale sono stati eseguiti i test che, al momento, hanno dato esito negativo.