Compie rapina in un supermercato: 48enne rintracciato nel centro storico e arrestato

Compie rapina in un supermercato: 48enne rintracciato nel centro storico e arrestato

L’uomo nel tentativo di fuga ha ferito un carabiniere

Negli ultimi giorni, al fine di prevenire e reprimere la commissione dei reati contro il patrimonio, la Compagnia di Gioia del Colle ha intensificato i servizi esterni in particolare nelle fasce orarie serali e nei pressi di esercizi commerciali.

Tale dispositivo, l’altra sera, ha avuto l’esito auspicato. Al termine di accertamenti, infatti, i militari della Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno sottoposto a fermo di P.G. A.Y. 48enne, cittadino di nazionalità marocchina, per rapina impropria.

Lo straniero, poco prima, all’interno del discount “Lidl” di quel centro, è stato sorpreso da un dipendente mentre sottraeva varia merce occultandola all’interno di una busta plastificata in suo possesso. A quel punto il malfattore vistosi scoperto ha cercato la fuga e si è scagliato, con violenza, contro il dipendente, procurando a quest’ultimo varie lesioni giudicate guaribili in 10 giorni.

Sono scattate subito le ricerche dei Carabinieri su tutto il territorio e nell’ispezionare vari luoghi frequentati da extracomunitari del luogo, all’interno di un circolo privato, una pattuglia ha rinvenuto, abbandonata, la stessa busta in uso al rapinatore. Le fasi successive delle ricerche hanno così consentito di rintracciare nel centro storico del paese A.Y. che è stato prontamente bloccato e sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per il reato di tentata rapina impropria. A seguito di giudizio da parte della competente A.G., il 48enne, per il momento, è stato sottoposto all’obbligo di firma.

Proseguono le indagini dei Carabinieri per individuare un complice che, con le funzioni da “palo”, avrebbe partecipato all’evento.

Lascia un Commento