Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: i pugliesi, in campo con una toppa celebrativa sulla maglia per i 112 anni del club, hanno battuto i reatini 5-2, davanti a 10.226 spettatori, su un terreno scivoloso per la pioggia. L’undici di Vivarini ha dominato fino al vantaggio del 17′ su rigore di Antenucci, poi raddoppio di Simeri al 10’st (Simeri su cross di Costa). Poi il Rieti ha accorciato con Del Regno; al 34’st il 3-1, ancora Simeri, al 40′ il 3-2 di Tirelli che sembrava riaprire la gara prima delle due marcature biancorosse nel recupero con Neglia (48’st) e il nuovo acquisto Maita (49’st). Nel pt al quarto d’ora si è infortunato il capitano del Bari, Di Cesare, uscito dopo una botta al ginocchio sinistro.

La vittoria di Antenucci e compagni lascia invariata la distanza dalla capolista Reggina, vittoriosa a Bisceglie: i biancorossi, secondi, sono a 9 punti dalla testa della classifica. Finite all’asta le maglie con la toppa speciale, con i proventi destinati a beneficenza.