Ruba soldi e un televisore 50 pollici da un appartamento: arrestato 41enne

L’uomo è stato incastrato dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza

Un’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa nei confronti di un 41enne barese, ritenuto responsabile di furto aggravato in abitazione. Lo scorso 23 maggio l’uomo avrebbe rubato contanti e un televisore da 50 pollici da un appartamento di Acquaviva delle Fonti.

Le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona hanno permesso ai Carabinieri di risalire all’identità del soggetto. Nel video, infatti, si nota il 41enne che, dopo aver forzato il portone d’ingresso dell’abitazione con un piede di porco, entra per poi uscire pochi minuti dopo con un televisore da 50 pollici sottobraccio.

A volto scoperto e davanti ad alcuni passanti, l’uomo rientra poi nell’auto guidata da un complice (che presumibilmente faceva da palo). Oggi, dopo sei mesi di indagini, si è giunti all’arresto e al trasferimento del soggetto nel carcere di Bari. Continuano le indagini dei Carabinieri per identificare il presunto complice.