A un mese dall’inaugurazione sono migliaia i visitatori del PhEST, il Festival internazionale della fotografia e arte in programma al Castello Carlo V, Palazzo Palmieri e nel centro storico di Monopoli fino al prossimo 3 novembre. Un appuntamento culturale che per il quarto anno consecutivo trasforma Monopoli nella capitale pugliese della fotografia.

“Religioni e Miti”, il tema del festival – con la direzione artistica di Giovanni Troilo e la curatela fotografica di Arianna Rinaldo – che anche quest’anno propone autori diversi accostati dalla sensibilità artistica degli organizzatori.

Tra le novità, la collaborazione tra PhEST e National Geographic e una partnership con Trenitalia che permette ai visitatori che raggiungono Monopoli in treno l’ingresso con biglietto ridotto.