43 anni di passione a servizio della Puglia: Bernardo Notarangelo conclude la sua attività

E’ stato Direttore delle Politiche Internazionali della Regione

Bernardo Notarangelo celebra i 43 anni di carriera lavorativa a servizio della Regione Puglia, di cui 15 dedicati alla Cooperazione Territoriale.

Un excursus professionale iniziato a gennaio del 76 presso il Consiglio regionale nel gruppo della Democrazia Cristiana, di cui era Presidente Enzo Sorice, e costellato di numerosi incarichi: a partire dalla direzione del Bollettino ufficiale nel ’94, al Settore personale nel ’97, alla Comunicazione istituzionale nel 2001 fino ad arrivare nel 2005 al Servizio Mediterraneo, che ha aperto le porte della Direzione delle Politiche internazionali della Regione.

Ruoli strategici, affidati ad un uomo di visione, che ha guidato la Regione Puglia nelle sfide più importanti dell’ultimo ventennio legate alla ri-organizzazione della macchina amministrativa, all’uso innovativo della tecnologia e al rinnovamento dei linguaggi e delle forme di comunicazione per garantire la trasparenza, la chiarezza e l’oggettività dell’informazione mettendo al centro del messaggio il cittadino.

Da sempre appassionato di tematiche europee, fonda e dirige dal 2005 la testata giornalistica Europuglia, con un primo slogan “Puglia, Terra d’Europa” che comunica il ruolo antesignano che la Regione ha svolto in questi anni, nelle varie forme di cooperazione internazionale perseguendo gli obiettivi di pace e sviluppo dei territori e delle persone, principi fondanti dell’Unione.