Gay Pride, in 5 mila sfilano per le vie del centro

Gay Pride, in 5 mila sfilano per le vie del centro

L’onda arcobaleno ha attraversato la città manifestando contro i pregiudizi

Un arcobaleno di oltre 5mila persone sfila nel centro di Bari per il Bari Pride 2019 per i diritti Lgbtqi, evento organizzato da molte associazioni tra le quali Arcigay, Agedo, Mixed, Uar, Fuori Mercato, Bread&Roses, La Giusta Causa, Genitori Rainbow, Unione degli Studenti, Rete della Conoscenza.Nel corteo ci sono tra le altre bandiere di Emergency e un carro di Amnesty International. Madrina dell’evento è Porpora Marcasciano, presidente onoraria del Mit (Movimento identità trans). “Stiamo partendo in tutto il mondo contro la violenza e i fascismi che lo stanno attanagliando. E oggi nel Pride 2019 – ha detto Marcasciano – a 50 anni dalla rivolta che ci ha reso liberi è più che importante, è fondamentale. Risvegliamo le coscienze, le intelligenze, la creatività”.In testa al serpentone colorato ci sono le istituzioni, il sindaco di Bari e presidente dell’Anci, Antonio Decaro e alcuni assessori comunali, Titti De Simone per la Regione Puglia.