Presentato a Bari il progetto “Autodeterminazione economica in rosa”

Primo roadshow in Puglia di educazione finanziaria

Migliorare le competenze delle donne imprenditrici e libere professioniste, in materia economico-finanziaria, aumentarne la consapevolezza nelle scelte di risparmio, investimento e conoscenza dei nuovi strumenti finanziari nell’era digitale, focalizzare l’approccio che gli utenti hanno nei confronti del sistema del credito e assicurare un monitoraggio qualificato in ciascuna provincia pugliese sul grado di conoscenza finanziaria della popolazione femminile, in età da lavoro. Sono queste le finalità del progetto “AUTODETERMINAZIONE ECONOMICA IN ROSA – 1° ROADSHOW IN PUGLIA DI EDUCAZIONE FINANZIARIA” presentato a Bari, nell’Aula Consiliare del Consiglio Regionale della Puglia.

Il corso è strutturato in 6 incontri, che affronteranno varie tematiche tra cui:

– Tenere a bada il conto corrente prima che ci sommerga di costi e servizi inutili;

– Accesso al credito in discesa;

– Cattivi pagatori e banche dati pregiudizievoli;

– Gestione bancaria e gestione del risparmio.

Il Roadshow prende il via con la prima tappa il 4 giugno a Bari, poi l’11 giugno a Taranto, il 24 settembre a Lecce, il 1° ottobre a Foggia, l’8 ottobre a Brindisi e il 15 ottobre nella Bat. Al termine di ciascun incontro i partecipanti compileranno un questionario. Il progetto si concluderà con la presentazione alla stampa dei dati scientifici emersi.