Rapina ad un supermercato nel quartiere Libertà: arrestati due giovanissimi

Dopo la bravata i due minorenni sono stati portati presso l’istituto Fornelli

Nella serata di ieri, a Bari, la Polizia di Stato ha arrestato due giovanissimi rapinatori, rispettivamente di 15 e 16 anni.

I due ragazzi vestiti per l’occasione con tuta ginnica, felpa e passamontagna, sono entrati nel supermercato Punto Simply di Via Putignani e dopo aver puntato alla gola della cassiera un grosso coltello da macellaio, l’hanno costretta ad aprire le due casse e ne hanno svuotato il contenuto per poi darsi a frettolosa fuga all’interno del quartiere Libertà.

La fuga dei giovanissimi rapinatori è stata interrotta dai poliziotti delle Volanti in motocicletta che hanno dopo poco hanno intercettato e bloccato i due minorenni. Gli agenti hanno immediatamente rinvenuto indosso ai due ragazzi il grosso coltello, con una lama lunga 21 cm, l’intera somma e i numerosi buoni pasto che poco prima erano nelle casse del supermercato. Dopo la bravata i due minorenni sono stati arrestati e portati presso l’istituto Fornelli di Bari.