Sgominata banda specializzata in furti e taccheggi: 4 arresti

Rubati alimenti per 2mila euro, in manette anche una donna

I carabinieri di Castellana Grotte hanno arrestato in flagranza di reato quattro cittadini di nazionalità georgiana per furto aggravato e ricettazione. La banda già da tempo era stata segnalata aggirarsi con fare sospetto non solo a Castellana Grotte ma anche nei paesi limitrofi, dove si erano verificati vari furti e taccheggi ai danni di piccoli esercizi commerciali.

I militari, in via Monopoli, hanno notato un individuo che, uscendo in tutta fretta da un supermercato, tentava di raggiungere frettolosamente un’auto parcheggiata nelle vicinanze con all’interno altri tre individui. Ritenendo che potesse trattarsi di un furto ai danni del supermercato, quindi, i militari hanno deciso di intervenire: all’interno dello zaino che l’uomo aveva con sé sono stati rinvenuti vari generi alimentari, trafugati poco prima, per una valore di circa 200 euro. All’interno dell’auto poi, un’alfa 147 di colore nero bloccata dopo un inutile tentativo di fuga, sono stati ritrovati altri prodotti alimentari per un valore totale di circa 2.000 euro.

I quattro individui fermati, tre uomini e una donna (di cui due già gravati da precedenti per furto e rapina), sono stati arrestati e sottoposti ai domiciliari.