Maltempo: vento a 40 nodi, sospeso il traffico nel porto di Bari

Maltempo: vento a 40 nodi, sospeso il traffico nel porto di Bari

Allerta arancione della protezione civile. Bloccati due traghetti

A causa delle forti raffiche di vento, la cui intensità supera i 40 nodi è stato sospeso il traffico nel porto di Bari dove le navi, al momento, non possono né salpare né attraccare: due traghetti provenienti da Grecia e Albania, infatti, hanno trovato riparo nel Golfo di Manfredonia in attesa che le condizioni meteo marine migliorino. Pesa il precedente del mercantile turco rimasto incagliato sui frangiflutti e liberato solo dopo due settimane.

La protezione civile regionale ha diffuso un’allerta arancione sulla Puglia a causa dei forti venti di burrasca e dei temporali che già da oggi interesseranno la parte settentrionale della regione e si intensificheranno scendendo verso sud.

Temporali e forti mareggiate sono in corso sulla Puglia settentrionale con venti da forti a burrasca fino a tempesta sui settori costieri. Poi il maltempo interesserà la Puglia centro meridionale con temporali, forti burrasche e mareggiate.

Un grosso albero è stato sradicato cadendo su alcune tombe nel Cimitero di Barletta. Oltre agli agenti della polizia municipale e ai vigili del fuoco, sono intervenuti anche il comandante della Polizia locale, Savino Filannino, e il sindaco, Cosimo Cannito, che ha disposto la chiusura per tutta la giornata del cimitero. Una impalcatura sistemata in via Gorizia a Barletta è stata divelta dalle forti raffiche di vento che stanno sferzando la città. Sono in corso controlli in città ma al momento non si registrano ulteriori situazioni di pericolo.