Manifestazione contro l’amianto innanzi alla Prefettura di Bari

Vi hanno partecipato i sindacati di Cgil Cisl e Uil

Per avere risposte dal Governo sulle problematiche che riguardano l’amianto, Cgil Cisl Uil di Puglia questa mattina a Bari hanno dato vita ad una mobilitazione innanzi la Prefettura, che si è concluso con un incontro con il Prefetto.

Questo killer silenzioso è stato spiegato continua a mietere oltre 3.000 vittime ogni anno in Italia. Si è richiesto di accelerare decisamente la bonifica dei siti inquinati per interrompere questa strage continua e silenziosa. In contemporanea alla mobilitazione di Bari si è svolta analoga manifestazione a Milano, mentre le confederazioni nazionali di Cgil Cisl Uil hanno organizzato per giovedì 8 novembre un presidio davanti al Ministero del Lavoro.