Assalto sventato dal Metronotte al bancomat di Corso Carafa

E’ accaduto questa notte attorno alle 3,30. Conflitto a fuoco con i malviventi fuggiti

Avevano già aperto la porta d’ingresso e stavano per far saltare in aria, con la classica tecnica, la cassa del bancomat di Corso Carafa a Ruvo di Puglia attorno alle 3,30 di questa notte. Ma a far saltare i loro piani ci ha pensato il tempestivo intervento di una pattuglia dei Metronotte di Ruvo allertata dall’allarme scattato all’apertura della porta d’ingresso dell’istituto bancario dell’Unicredit. All’arrivo del vigilante, tuttavia, i banditi, per coprirsi la fuga, hanno esploso numerosi colpi d’arma da fuoco contro l’agente riparatosi proprio dietro la vettura.

L’agente ha risposto al fuoco anche se i banditi sono riusciti nell’intento di fuggire ma a mani vuote grazie anche ad un probabile complice a bordo di un’autovettura di grossa cilindrata appostata all’esterno dell’istituto bancario. Sul posto, dopo pochi minuti, l’arrivo anche dei Carabinieri di Ruvo che ora cercano di individuare i malviventi anche grazie all’ausilio delle telecamere di videosorveglianza della zona. Nel conflitto a fuoco, fortunatamente, non vi sono stati agenti feriti ma solo danni alla vettura raggiunta da diversi proiettili.