La Puglia è servita con Cucine Aperte

Oltre 1500 partecipanti in 100 turni di visita

Quattro territori del gusto, 20 cuochi, 22 produttori di vino e olio extravergine, 100 turni di visita e laboratorio, oltre 1500 partecipanti: sono questi i numeri della seconda edizione di Cucine Aperte l’evento organizzato da Tirsomedia lo scorso weekend per il Consorzio La Puglia è Servita. Una festa della gastronomia d’eccellenza in cui viaggiatori gourmet, appassionati e semplici curiosi sono entrati in contatto diretto con gli alti standard qualitativi dei soci del consorzio, riscoprendo la dimensione più autentica del mangiar bene.

Anche per questa edizione, ogni struttura ha dedicato a un “Prodotto nel piatto” la propria preparazione di benvenuto, permettendo ai visitatori di assaggiare le diverse tipicità di ogni territorio. Un omaggio al ricco patrimonio di eccellenze enogastronomiche di Puglia, arricchito dalle degustazioni di vino e olio extravergine a cura dei produttori del Movimento Turismo del Vino Puglia e di Buonaterra – Movimento Turismo dell’Olio Puglia.