Il Napoli giochi le gare di Champions League al “San Nicola”

Il Napoli giochi le gare di Champions League al “San Nicola”

De Laurentiis pronto a pagare 1000 pullman ai tifosi partenopei

Le porte del San Nicola potrebbero riaprirsi alla Champions League, come accadeva nel 1991 quando l’astronave di Renzo Piano ospitò addirittura la finale tra Stella Rossa e Olimpique Marsiglia. L’idea è del patron del Napoli e del Bari, Aurelio De Laurentiis che in rotta con il Comune di Napoli per le condizioni del San Paolo, ha chiesto all’Uefa l’autorizzazione a disputare le gare interne del Napoli al San Nicola.

“E’ un signor stadio”, ha detto De Laurentiis. “Vorrei giocare lì anche a costo di pagare di tasca mia mille pullman e di consentire ai napoletani di assistere a Bari alle partite di Champions”. L’ennesima provocazione nei confronti dell’amministrazione comunale del capoluogo partenopeo ed in particolare del sindaco Luigi De Magistris con i quali De Laurentiis è ai ferri corti da tempo sia per i lavori di adeguamento del San Paolo, sia per l’eventuale costruzione di un nuovo stadio.