Viminale, 75 uomini in più a Bari

Viminale, 75 uomini in più a Bari

La proposta era stata avanzata dal prefetto di Bari il 20 luglio

Da giovedì prossimo 75 tra poliziotti, carabinieri e finanzieri saranno operativi a Bari per far fronte alle esigente di ordine e sicurezza. Lo ha deciso il ministro dell’Interno Matteo Salvini in risposta alle richieste arrivare dal territorio pugliese.

La proposta era stata avanzata dal prefetto di Bari, Marilisa Magno, lo scorso 20 luglio al termine di un Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che aveva evidenziato la necessità di un maggiore presidio del territorio da parte delle forze di polizia, dopo alcuni episodi che hanno fatto pensare ad una recrudescenza criminale e per fronteggiare alcune criticità riscontrate in quartieri del capoluogo di regione, come Libertà, Murattiano e Japigia.