Blitz dei Carabinieri al Murat: 7 arresti e ingente sequestro di droga

Rinvenute anche due guance per pistole a tamburo

Blitz dei Carabinieri nel quartiere Murat di Bari dove, al termine di ispezioni all’interno di un vano condominiale, i militari hanno rinvenuto e sequestrato a carico d’ignoti quasi 5 chilogrammi di marijuana, un chilo e mezzo di hashish, 40 grammi di cocaina e vario materiale per il confezionamento dello stupefacente e due guanciole per pistola a tamburo e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente.

Un 49enne disoccupato è così finito in manette a Poggiofranco, perché scoperto in possesso di 42 grammi di hashish, nascosti addosso e in casa. In manette anche due giovanissimi pusher baresi: un 22enne e un 24enne. Il primo è stato sorpreso mentre vendeva 20 grammi di marijuana a un 22enne, mentre il secondo è stato fermato mentre stava cedendo 7 grammi della stessa sostanza a un 19enne. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire all’interno del vano contatore delle loro abitazioni, altri 100 grammi di marijuana e 80 grammi di hashish, oltre alla somma contante di 90 euro, ritenuta il provento dell’attività illecita.

Una quarta persona è stata arrestata a Poggiofranco. Si tratta di un 42enne disoccupato, sorpreso a cedere eroina a un 48enne barese. In una successiva perquisizione, è stata scoperta nella sua abitazione anche mezzo grammo di cocaina. I quattro fermati si trovano ora agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.