Ryanair cancella volo per sciopero Enav, studenti bloccati a Malta

Gli allievi del liceo Flacco di Bari non sanno come rientrare

Cento studenti baresi e i loro insegnanti-accompagnatori sono bloccati a Malta a causa dello sciopero dei controllori di volo dell’Enav proclamato per venerdì mattina, 8 giugno. Gli studenti, dai 14 ai 15 anni, fanno parte di tre sezioni della prima classe del liceo classico Orazio Flacco di Bari, impegnati in un viaggio-studio per l’approfondimento della lingua inglese.
Lo sciopero – secondo quanto pubblica Repubblica-Bari online – ha indotto Ryanair, la compagnia utilizzata dalle scolaresche per il viaggio, a cancellare il volo di rientro da Malta a Bari in programma per venerdì mattina alle 11:35. Ora gli studenti non sanno come rientrare a Bari. Ryanair – a quanto si apprende – non ha riprotetto i minori in nessun altro volo, annullando semplicemente la partenza della tratta di rientro. Sono in corso contatti tra la scuola e le autorità diplomatiche italiane per assicurare il rientro dei minori in Italia.