Ruvo di Puglia diventa città d’arte: arriva il riconoscimento dalla Regione

Ruvo di Puglia diventa città d’arte: arriva il riconoscimento dalla Regione

Ufficializzato inserimento nell’elenco dei “comuni ad economia prevalentemente turistica”

Ruvo di Puglia è ‘Città d’arte’. Lo ha deciso la Regione Puglia che ha ufficializzato l’inserimento della città nell’elenco regionale dei “comuni ad economia prevalentemente turistica e città d’arte”.

Il riconoscimento – è detto in una nota del Comune – è stato possibile grazie alla presenza in città di edifici e di complessi monumentali di rilevanza storica e artistica, di opere d’arte di interesse storico e artistico come la collezione privata ottocentesca presente nel museo Nazionale “Jatta” e di ben tre musei attivi e di rilievo nazionale e regionale.

Il sindaco, Pasquale Chieco, ha commentato la notizia con soddisfazione: “Ruvo è una “Città d’arte”! Noi che qui siamo nati e da sempre portiamo negli occhi la bellezza che ci circonda lo abbiamo sempre saputo, ma da ieri lo sanno tutti. La Regione Puglia ha infatti ufficialmente insignito la nostra città del titolo di “Città d’Arte”.