2 chili di tritolo rinvenuti nelle campagne di Acquaviva

Materiale esplosivo potenzialmente pronto all’utilizzo

Due chili di tritolo pronti all’utilizzo con miccie a lenta combustione, sono stati rinvenuti nelle campagne di Acquaviva delle Fonti dai Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle nell’ambito di una specifica attività in materia di polizia ambientale.

Un ritrovamento particolarmente preoccupante e che ha necessitato di una bonifica dell’intera area con messa in sicurezza da parte degli artificieri intervenuti anche in considerazione del fatto che il potentissimo esplosivo era potenzialmente pronto all’utilizzo.

In relazione all’eccezionale ritrovamento sono stati avviati specifici approfondimenti investigativi da parte degli inquirenti.