Arriva l’ok per la ristrutturazione dello stadio “San Nicola”

Arriva l’ok per la ristrutturazione dello stadio “San Nicola”

Gradinate più vicine a campo e copertura complessiva spalti

In linea con la “logica di evitare il consumo di nuovo suolo” e di “non aumentare i costi dell’operazione”, il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha annunciato che il Comune punterà sulla “ristrutturazione dello stadio San Nicola”, a circa 30 anni dalla sua costruzione, con l’auspicio che i ‘bianco-rossi’ possano presto “tornare in serie A”. Decaro lo ha spiegato oggi nel corso della presentazione dello studio di prefattibilità dei progetti che dovranno migliorare le condizioni della cosiddetta ‘astronave’ realizzata da Renzo Piano per i Mondiali di Italia ’90. All’incontro sono intervenuti il presidente dell’Istituto per il credito sportivo, Andrea Abodi, e il presidente della Fc Bari 1908, Cosmo Giancaspro. Le soluzioni tecniche riguardano l’avvicinamento delle gradinate al campo di gioco e la loro copertura complessiva, con una riduzione dei posti. L’ultima parola, dopo la presentazione del progetto completo sarà del Consiglio comunale, essendo il Comune proprietario dello stadio.