Tentata rapina ad un supermercato del Libertà: arrestato 19enne

Il giovane incensurato ha utilizzato una pistola giocattolo per ottenere l’incasso

Ha parcheggiato la sua automobile nera, indossato un passamontagna e si è diretto a passo svelto verso il supermercato dove, di lì a poco, avrebbe compiuto una rapina. Un libro aperto per i poliziotti dei Falchi che lo hanno avvistato e di conseguenza arrestato in flagranza di reato. E’ successo sabato sera, a Bari, dove agenti della Sezione Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile hanno ammanettato un 19enne incensurato barese, responsabile di rapina aggravata ai danni del Supermercato MD Discount, di via Achille Grandi, nel quartiere Libertà.

Il comportamento dell’uomo è stato immediatamente notato dai poliziotti, che si trovavano in zona per uno specifico e mirato servizio antirapina, visto che lo stesso supermercato è stato ripetutamente oggetto di rapine a mano armata. Essendo evidente che l’uomo stesse per commettere una rapina, gli operatori si sono diretti all’interno del supermercato, hanno bloccato prontamente il giovane, con il volto coperto e armato di pistola (poi rivelatasi essere arma “giocattolo” priva di tappo rosso), che poco prima aveva minacciato il cassiere e prelevato da una delle casse il denaro contenuto, 340 euro, riponendolo in una busta di colore bianco di tipo alimentare.

Al momento dell’irruzione del rapinatore una donna anziana che si trovava in prossimità delle casse ha accusato un piccolo malore.

La Squadra Mobile sta indagando per accertare il coinvolgimento del 19enne rapinatore in analoghi episodi criminosi avvenuti recentemente a Bari.