Mondiali maschili di Volley: Italia con Usa, Russia e Australia

Mondiali maschili di Volley: Italia con Usa, Russia e Australia

Il Palaflorio ospiterà le gare del Pool C dal 12 al 18 settembre 2018

Il mondo in un girone. Sei squadre, cinque continenti nel raggruppamento barese dei Mondiali maschili 2018 di pallavolo, le cui sfide accenderanno il Palaflorio dal 12 al 18 settembre. Assieme agli Stati Uniti e alla Russia, rispettivamente numero due e quattro del ranking mondiale, sono stati inserite nella Pool C le nazionali di Serbia, Australia, Tunisia e Camerun.

E’ questo l’oracolo del sorteggio avvenuto nella storica Sala dei Cinquecento a Palazzo Vecchio, Firenze. Un girone di ferro, quello barese. La Russia è campione d’Europa in carica. Bronzo a Rio 2016, gli Stati Uniti sono i detentori della Coppa del mondo. La Serbia ha vinto il proprio girone europeo di qualificazione, la Tunisia si è imposta nel Campionato africano 2017 (con il Camerun terzo), mentre l’Australia si è classificata seconda nel torneo di qualificazione asiatico e oceaniano, preceduta solo dalla Cina.

I mondiali si disputeranno dal 9 al 30 settembre fra Italia e Bulgaria. Bari, che per la prima volta ospita un mondiale maschile, è stata scelta tra le sei città italiane sede della competizione iridata insieme a Torino, dove verrà incoronata la nazionale campione del mondo, Bologna, Milano, Firenze e Roma.

In queste ultime due città saranno impegnati i team della Pool A: con la nazionale italiana di coach Gianlorenzo Blengini sono state sorteggiate Argentina, Giappone, Belgio (che eliminò gli azzurri all’ultimo Europeo), Slovenia e Repubblica Dominicana.

Negli anni scorsi il PalaFlorio ha ospitato due grandi eventi femminili di volley: il Campionato mondiale nel 2014 (23 partite) e il World Grand Prix del 2016 (sei partite).