Mondiali di canottaggio: in semifinale Domenico Montrone delle Fiamme Gialle

Evento in corso di svolgimento a Sarasota in USA

Uniba è di scena ai Campionati Mondiali di Canottaggio di Sarasota che hanno preso il via da poche ore. Sono quattro gli studenti atleti dell’Università degli Studi Aldo Moro di Bari partiti con la nazionale italiana per partecipare all’importantissimo evento. Si tratta di Domenico Montrone, studente del Dipartimento di Scienze Politiche, olimpionico a Rio nel 2016, del gruppo sportivo Fiamme Gialle che gareggia nel 4, e, sempre dalle Fiamme Gialle, proviene Emanuele Fiume, studente di Scienze Motorie che gareggia nel 4 di coppia. Sono invece matricole di Scienze Motorie grazie al nuovo regolamento didattico che prevede un contingente riservato agli atleti di elevato livello, Clara Guerra, della società Promonopoli, che gareggia nel singolo, e Catello Amarante, del gruppo sportivo Marina Militare, che gareggia nel 4 di coppia pl.

Una perla, la presenza dei quattro universitari ai mondiali USA, che riempie di orgoglio l’ateneo barese, «unico in Italia – dice il rettore Antonio felice Uricchio – ad avere addirittura 4 studenti atleti nella nazionale di canottaggio, lasciando alle spalle sedi universitarie di tradizionale vocazione Remiera».

Tutti soddisfatti, compreso il Presidente del CUS Bari Giuseppe Seccia che aggiunge «tre quarti degli atleti provengono da associazioni pugliesi e lo stesso Montrone nasce dal CUS Bari, dove ha iniziato ad allenarsi, da bambino». Silvio Tafuri, Presidente del Comitato per lo Sport Universitario, conclude spiegando che «Bari è ormai una università attrattiva per gli atleti di tutti gli sport, e conferma la sua vocazione ad essere Capitale dello sport universitario. Il numero degli studenti atleti è in aumento anche grazie alla possibilità di accesso diretto al corso di laurea in scienze motorie per gli atleti di interesse nazionale».

Ora, tutti gli occhi sono puntati sulle gare che si stanno disputando a Saratosa, dove proprio questa notte (in Italia, in Florida era pomeriggio) nella prima giornata di gare sul Nathan Benderson Park la barca di Domenico Montrone, sponsorizzata da UNIBA, con i suoi compagni del 4- ha conquistato la prima vittoria e semifinale con il miglior tempo della specialità. Stesso traguardo raggiunto da Emanuele Fiume, che riesce ad agguantare la semifinale con il quattro di coppia, e Clara Guerra nel singolo Pesi Leggeri femminile. In finale anche la barca di Catello Amarante.