Paraciclismo, nono titolo mondiale per Luca Mazzone

Decimo podio iridato per l’atleta di Terlizzi che conquista l’oro nella crono categoria H1

L’atleta terlizze Luca Mazzone non tradisce le attese e dopo il trionfo alle Olimpiadi di Rio, nella prima giornata dei mondiali di paraciclismo, in svolgimento a Pietermaritzburg (Sudafica), conquista l’oro nella crono categoria H1 ed è campione del Mondo.

Il ‘cannibale’ dell’hanbike ha centrato il suo nono titolo mondiale fermando il cronometro sul tempo di 29’19″00 precededendo di ben 25″ l’elvetico Willam Groulx che è giunto al traguardo con il tempo di 29’25″63, mentre il bronzo è stato conquistato dallo spagnolo Sergio Garrote Muaoz che ha concluso la gara staccato di oltre 2′ dal vincitore chiudendo con il tempo di 31’21″98.

Dopo la conquista del decimo podio mondiale, 9 ori e 1 argento, Luca Mazzone nel weekend cercherà di conquistare l’oro anche nella prova individuale, e nella staffetta mista che lo vedrà al via con gli altri due compagni di squadra Vittorio Podestà e Alessandro Zanardi.