Bari Calcio: buona la prima di Grosso contro il Parma, emozioni e gioco

Bari Calcio: buona la prima di Grosso contro il Parma, emozioni e gioco

Vittoria per 2 a 1 nel secondo turno di Coppa Italia TIM Cup grazie a bomber Galano

«Dobbiamo rendere la città orgogliosa di noi, giocando a calcio con emozioni»: così il tecnico del Bari Fabio Grosso ha commentato il buon esordio stagionale in coppa Italia contro il Parma, sconfitto per 2 a 1 grazie a gol-prodezze di Galano. «Abbiamo tanti margini di miglioramento – ha spiegato Grosso – Siamo partiti tesi e contratti, poi abbiamo avuto una netta supremazia sugli emiliani. Sono contento di avere in panchina uomini in grado di cambiare la partita (Brienza e D’Elia, ndr)».

Sul piano tattico la squadra, incompleta perché sono attesi almeno altri tre rinforzi, ha mostrato un buon possesso palla e la tendenza a sfondare con rapide verticalizzazioni. Per l’allenatore si può fare ancora meglio: «Gli attaccanti vanno sostenuti, con gli appoggi dei laterali e degli altri compagni. Per ora sono contento dello spirito e della voglia di essere protagonisti del gioco». Al San Nicola il migliore in campo è stato il bomber Cristian Galano, che per Grosso «ha potenzialità immense». «Sono in un periodo di grazia – ha detto il calciatore pugliese – Mi riesce qualsiasi cosa. Penso sono ad onorare la maglia del Bari».